La Via dell'Essenza

La Via dell'Essenza

LA VIA DELL'ESSENZA

Il progetto ha preso il via nel 2011 da un'idea dell' "Econauta" Umberto Segnini, che ha eseguito, dapprima, la progettazione dell'intero percorso e, successivamente, l'apertura dei primi tracciati del sentiero.

Nel 2022 il progetto è passato sotto la gestione della Fondazione Acqua dell'Elba che ha deciso di realizzare una partnership con il Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano volta a rendere la Via dell'Essenza ancora più fruibile grazie ad una segnaletica rinnovata, alla digitalizzazione delle mappe, all'individuazione e alla valorizzazione dei punti di interesse.

La prima fase della "Nuova Via dell'Essenza" si sostanzia in un impegno quinquennale (2023 - 2027) sottoscritto da Fondazione Acqua dell'Elba e da Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano volto al ripristino del piano di calpestio, al modellamento della vegetazione ai bordi del sentiero e alla valorizzazione delle emergenze storiche e naturalistiche di otto percorsi sensoriali che consentono di sviluppare il periplo dell'Elba occidentale, alle falde del Monte Capanne, per un totale di 66,5 Km.

Nel corso del 2023 Fondazione Acqua dell'Elba e Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano hanno lavorato assieme per attrezzare con nuova segnaletica il primo degli 8 sentieri della nuova via del'Essenza. Nella fattispecie, sono stati realizzati 2 nuovi pannelli all'inizio e alla fine del percorso e installati 5 paletti con QR code lungo i 6,68 km del percorso. I QR Code rimandano ad una pagina del sito di Fondazione Acqua dell'Elba in cui sono presenti i dettagli di quello che, in quel specifico punto, l'escursionista sta osservando attorno a sé. Il sito, inoltre, è stato arricchito inserendo dati tecnici generali e descrizione dettagliate della flora e della fauna che possono essere godute lungo il percorso.

VIDEO DELL'INAUGURAZIONE DELLA NUOVA VIA DEI LENTISCHI

Nel corso del 2024 sono state inaugurate le tappe 2-3-4-5 (da Sant'Andrea a Marina di Campo).

Le tappe 6-7-8 sono attualmente fruibili e verranno nei prossimi mesi dotate dei medesimi servizi delle tappe precedenti.

Al termine della prima fase della "Nuova" Via dell'Essenza è in programma una seconda fase volta a includere altre tappe, in modo da realizzare l'interno periplo dell'Isola.

"La Via dell'Essenza" è un'iniziativa por­tata avanti da Fondazione Acqua dell'Elba e Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano con l'obiettivo di valorizzare la bellezza naturale dell'isola, facilitando l'accesso alle persone residenti e ospiti, nel pieno rispetto della natura. La varietà e ricchezza dei sentieri consente di attrarre turismo escursionistico durante tutti i mesi dell'anno e anche di arricchire le esperienze offerte ai turisti estivi.

La Via dell'Essenza

LA VIA DEI LENTISCHI

LA VIA DEI LENTISCHI

Partenza: Marciana Marina Arrivo: Sant'Andrea

LA VIA DELL'ERICA

LA VIA DELL'ERICA

Partenza: Sant'Andrea Arrivo: Colle d'Orano

LA VIA DELLA LAVANDA

LA VIA DELLA LAVANDA

Partenza: Colle d'Orano Arrivo: Pomonte Tempo

LA VIA DEI CISTI

LA VIA DEI CISTI

Partenza: Pomonte Arrivo: Seccheto Tempo medio:

LA VIA DEI GINEPRI

LA VIA DEI GINEPRI

Partenza: Seccheto Arrivo: Marrina di Campo

LA VIA DEI ROSMARINI

LA VIA DEI ROSMARINI

Partenza: Marina di Campo Arrivo: Lacona Tempo

LA VIA DEI LECCI

LA VIA DEI LECCI

Partenza: Lacona Arrivo: Procchio Tempo medio: 2

LA VIA DEL MIRTO

LA VIA DEL MIRTO

Partenza: Pomonte Arrivo: Seccheto Tempo medio:

Ambiente

La Via dell'Essenza

La Via dell'Essenza

LA VIA DELL'ESSENZA Il progetto ha preso il via

Progetto impollinatori

Progetto impollinatori

PROGETTO IMPOLLINATORI PER LA BIODIVERSITÀ